Chi siamo

La Elettromeccanica Antonio Gomitolo nasce a Palermo come ditta artigiana nel 1980.
Il suo grande impegno e la sua serietà, unite all'indubbia professionalità che lo contraddistinguono, gli permettono di trasformarsi in pochi anni, in un'officina attrezzata con le più moderne apparecchiature ed uno staff tecnico altamente qualificato.

All'interno la nostra struttura si avvale di un esperto e collaudato reparto di progettazione affidato ad un pool di ingegneri specializzati in impiantistica elettrica, idraulica e fotovoltaica.

Una profonda conoscenza del settore, una costante disponibilità e serietà ci permette di essere leader del settore a Palermo.

PRONTO INTERVENTO PER I COMPLESSI CONDOMINIALI
per luce, impianto autoclave, automazione cancello e citofonia.
FERIALI e FESTIVI
dalle 7.00 alle 22.00.
Chiamare al 3313591750.

Dove siamo

Elettromeccanica Gomitolo si trova a
Palermo, Corso dei Mille, 527.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Attività

Specializzato in adeguamento per la sicurezza delle macchine utensili;
Riparazioni apparecchiature elettriche;
Avvolgimenti motori;
- Saldatrici;
- Pompe sommerse e di superficie;
- Gruppi elettrogeni;
- Assemblaggi quadri e rifasamenti;
- Impianti civili ed industriali;
- Automazioni cancelli;
- Manutenzione autoclave;
- Pulizia cisterne con disinfezioni;
- Impianti di videosorveglianza.

Assistenze






Impiantistica fotovoltaica

Dal 2011, l'azienda ha iniziato ad occuparsi di energie pulite (fotovoltaico, solare termico e efficienza energetica su stabilimenti industriali) e dispone di un efficiente e strutturato ufficio tecnico interno.

Un impianto fotovoltaico è un impianto per la produzione di energia elettrica. La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l'energia solare incidente sulla superficie terrestre in energia elettrica, sfruttando le proprietà del silicio, un elemento semiconduttore molto usato in tutti i dispositivi elettronici.

Installare un impianto fotovoltaico sulla propria casa non è una "spesa" - come comprare un elettrodomestico o un'automobile - ma un investimento.
In termini economici, l'energia prodotta da un impianto fotovoltaico sul tetto di una casa genera ricavi superiori all'esborso necessario per installarlo e mantenerlo.

Per la realizzazione dei propri impianti fotovoltaici Elettromeccanica Antonio Gomitolo impiega esclusivamente moduli prodotti in Europa, caratterizzati da elevata tecnologia ma soprattutto qualità.

Tutti i servizi erogati nella realizzazione dell'impianto fotovoltaico sono caratterizzati da prezzi contenuti ed una elevata qualità di tutte le fasi: dalla consulenza alla progettazione, dalla messa in opera al collaudo, fino all'assistenza postvendita.

Per un preventivo totalmente gratuito un nostro tecnico specializzato effettuerà un'analisi approfondita della struttura dell'edificio per il tuo progetto impianto fotovoltaico e pianificherà il lavoro per garantire la massima efficienza dell'impianto.

Illuminazione LED

Visto la grande richiesta del mercato di illuminazione Led dovuta all'aumentare dei costi energetici e alla necessità di un prodotto più affidabile come qualità e durata.
La Ditta Gomitolo ha risposto alla chiamata della sua clientela iniziando a fornire e installare Lampade della Leuci e Fari della Leonardo case costruttrice leader a livello mondiale di illuminazione Led associate dalla Relco Group.

Il LED ottima resa cromatica, indispensabile nel Retail, Food e Gdo.
Gli installatori normalmente preferiscono il Led per durata e risparmio, ma sono restiti alla sostituzione delle lampade tradizionali con sorgenti luminose Led, poichè erroneamente pensano che il Led non abbia ancora sufficiente flusso luminoso, diffidando della qualità della luce ad esempio è ancora poco utilizzato per illuminare oggetti quali vestiti, scarpe, alimenti ed in qualsiasi altra situazione dove il colore debba essere risaltato anche se a grande distanza. Invece oltre ai vantaggi dati dal risparmio dalla lunga durata, si pensi alle 25.000 ore contro le 1.000/2.000 ore delle sorgenti tradizionali, e dall'assenza di manutenzione, il Led è indispensabile nel Retail nel Food o nella grande distribuzione laddove sia necessario avere un accentuazione della gamma di colore percepito dall'occhio umano per rendere più vivaci e appetibili i prodotti.

Di seguito un esempio comparato di come vengono resi i colori in un area espositiva, utilizzando una sorgente tradizionale e utilizzando il LED.

Complesso Ambra Via Luigi Galvani Palermo
Sotituzione lampade a basso consumo energetico con Lampade LED Leuci, consumo 8W, luce generata 100W.

Impianti antincendio

Gli impianti antincendi sono obbligatori in tutti gli edifici civili, vecchi o nuovi, con altezza antincendi uguale o superiore a 12 metri. L'altezza antincendi è un po' inferiore a quella dell'edificio: si misura infatti dal piano terra esterno fino al livello inferiore dell'apertura più alta dell'ultimo piano abitabile o comunque agibile.

Le norme base sono quelle del Decreto ministeriale 16 maggio 1987, n. 246, mentre il testo fondamentale sulla sicurezza antincendio delle autorimesse è il decreto ministeriale 1 febbraio 1986.

La legge fissa innanzitutto i requisiti che deve avere l'area di accesso all'edificio (dal passo carraio in poi), per permettere alle autopompe dei vigili del fuoco di avvicinarsi all'edificio (larghezza 3,5 metri, altezza libera di 4 metri, pendenza non superiore al 10%, resistenza del pavimento di almeno 20 tonnellate e così via).

Per gli edifici da 12 a 32 metri di altezza antincendio deve essere inoltre garantita la possibilità di accostamento delle autoscale a qualsiasi finestra o balcone.
Le norme poi, a seconda sempre dell'altezza anti-incendi del palazzo, regolamentano l'ampiezza del vano scale e di quello dell'ascensore, la larghezza delle scale stesse (compresa quella dei pianerottoli), e dettano altri requisiti (essere o non essere, per esempio, a prova di fumo). Anche i tipi materiali edili e la resistenza al fuoco delle strutture sono oggetto di precise prescrizioni così come l'aerazione del locale macchine dell'ascensore.

Negli edifici di oltre 32 metri di altezza anti-incendi deve esistere un sistema di illuminazione di sicurezza (quindi con alimentazione autonoma dal resto dell'impianto), con segnalazione delle vie di fuga in caso di sfollamento causa incendio.

La Ditta Gomitolo da più di 10 anni installa, collauda e manutenzione gruppi anticendio secondo le normative vigenti.

Essendo promotori della qualità, forniamo e installiamo solo gruppi all'avanguardia come tecnologia ed efficienza, come i gruppi di pressurizzazione antincendio EBARA.

GRUPPI ANTINCENDIO ELETTRICO

I gruppi di pressurizzazione antincendio EBARA tipo FFS/FFBE vengono applicati nelle alimentazioni idriche ad azionamento automatico per gli impianti automatici antincendio a norma europea UNI EN 12845.

Campo di impiego

Come stabilito dalla norma UNI EN 12845, le pompe di alimentazione del gruppo antincendio, in caso di intervento, vengono avviate da una coppia di pressostati tramite un quadro elettrico di comando in dotazione a ciascuna pompa, e devono funzionare continuamente fino all'arresto che avviene solamente con comando manuale. L'entrata in funzione delle pompe di alimentazione può provocare simultaneamente l'attivazione di un segnalatore sonoro e luminoso a distanza.
La pompa di compensazione (pilota), di piccola portata, interviene in caso di piccole perdite dell'impianto, e viene avviata e fermata in modo automatico da un proprio quadro elettrico e relativo pressostato tarato ad un valore di pressione leggermente superiore al valore del pressostato della pompa di alimentazione. L'arresto avviene al ripristino della pressione dell'impianto.
Il segnalatore sonoro - luminoso segnala inoltre la mancanza di una fase, della tensione, mancanza d'acqua e della eventuale non corretta posizione delle valvole di intercettazione sia in mandata che in aspirazione.
I quadri elettrici di comando sono dotati di segnalazione di pompa in marcia.

Materiali

- FFS/FFBE 11-21: gruppo costituito da 1 o 2 elettropompe di superficie principali, monoblocco base-giunto, ed una elettropompa di compensazione;

Dati tecnici

I gruppi di pressurizzazione antincendio FFS/FFBE, sono utilizzabili esclusivamente, come previsto nella norma UNI EN 12845 LH, OH, HH, nelle alimentazioni idriche ad azionamento automatico per gli impianti automatici antincendio in attività civili e industriali. L'acqua convogliata deve esser priva di corpi solidi e di fibre in sospensione, di vegetazione ed esente da sostanze chimiche aggressive e corrosive (UNI EN 12845 8.6).
- Temperatura minima dell'acqua convogliata è di 0°C, temperatura max 40°C (25°C per pompe multistadio sommerse)
- Temperatura ambiente di funzionamento è di 4°÷40°C ad una altitudine non superiore ai 1000 m s.l.m.
- Umidità relativa max 50% a +40°C

I gruppi di pressurizzazione antincendio EBARA tipo KIT FFS

Dati tecnici

I gruppi di pressurizzazione antincendio KIT FFS , sono utilizzabili esclusivamente, come previsto nella norma UNI EN 12845 LH, OH, HH, nelle alimentazioni idriche ad azionamento automatico per gli impianti automatici antincendio in attività civili e industriali. L'acqua convogliata deve esser priva di corpi solidi e di fibre in sospensione, di vegetazione ed esente da sostanze chimiche aggressive e corrosive (UNI EN 12845 8.6).
- Temperatura minima dell'acqua convogliata è di 0°C, temperatura max 40°C (25°C per pompe multistadio sommerse)
- Temperatura ambiente di funzionamento è di 4°÷40°C ad una altitudine non superiore ai 1000 m s.l.m.
- Umidità relativa max 50% a +40°C

Portata [m3/h]min6.00max126.00
Prevalenza [m]max118.00min6.00

I gruppi di pressurizzazione antincendio EBARA tipo FFS EVMG

Dati tecnici

I gruppi di pressurizzazione antincendio FFS EVMG, sono utilizzabili esclusivamente, come previsto nella norma UNI EN 12845 LH, OH, HH, nelle alimentazioni idriche ad azionamento automatico per gli impianti automatici antincendio in attività civili e industriali. L'acqua convogliata deve esser priva di corpi solidi e di fibre in sospensione, di vegetazione ed esente da sostanze chimiche aggressive e corrosive (UNI EN 12845 8.6).
- Temperatura minima dell'acqua convogliata è di 0°C, temperatura max 40°C (25°C per pompe multistadio sommerse)
- Temperatura ambiente di funzionamento è di 4°÷40°C ad una altitudine non superiore ai 1000 m s.l.m.
- Umidità relativa max 50% a +40°C

Portata [m3/h]min2.40max84.00
Prevalenza [m]max142.00min23.20

I gruppi di pressurizzazione antincendio EBARA tipo FFBD

Dati tecnici

I gruppi di pressurizzazione antincendio FFBD, sono utilizzabili esclusivamente, come previsto nella norma UNI EN 12845 LH, OH, HH, nelle alimentazioni idriche ad azionamento automatico per gli impianti automatici antincendio in attività civili e industriali. L'acqua convogliata deve esser priva di corpi solidi e di fibre in sospensione, di vegetazione ed esente da sostanze chimiche aggressive e corrosive (UNI EN 12845 8.6).
- Temperatura minima dell'acqua convogliata è di 0°C, temperatura max 40°C (25°C per pompe multistadio sommerse)
- Temperatura ambiente di funzionamento è di 4°÷40°C ad una altitudine non superiore ai 1000 m s.l.m.
- Umidità relativa max 50% a +40°C

Portata [m3/h]min6.00max312.00
Prevalenza [m]max93.00min18.00

I gruppi di pressurizzazione antincendio EBARA tipo FFBD 111

Dati tecnici

I gruppi di pressurizzazione antincendio FFBD 111, sono utilizzabili esclusivamente, come previsto nella norma UNI EN 12845 LH, OH, HH, nelle alimentazioni idriche ad azionamento automatico per gli impianti automatici antincendio in attività civili e industriali. L'acqua convogliata deve esser priva di corpi solidi e di fibre in sospensione, di vegetazione ed esente da sostanze chimiche aggressive e corrosive (UNI EN 12845 8.6).
- Temperatura minima dell'acqua convogliata è di 0°C, temperatura max 40°C (25°C per pompe multistadio sommerse)
- Temperatura ambiente di funzionamento è di 4°÷40°C ad una altitudine non superiore ai 1000 m s.l.m.
- Umidità relativa max 50% a +40°C

Portata [m3/h]min6.00max312.00
Prevalenza [m]max93.00min18.00

Centralina di segnalazione acustica a bordo gruppo

Campo di impiego

La centralina è una sirena piezzoelettrica bitonale con un alimentatore carica batteria e una batteria a 12 V c.c. La centralina prende l'alimentazione dalla rete domestica a 230 V e il comando da entrambi i due quadri della pompa di ALIMENTAZIONE e si attiva per le seguenti motivazioni:
- Richiesta di marcia delle pompe di ALIMENTAZIONE per caduta di pressione nell' impianto nel caso di incendio,
- Mancata fase e alimentazione o errata sequenza fase nei quadri delle pompe di ALIMENTAZIONE
- Intervento dei fusibili motore, dei circuiti ausiliari, mancato avviamento della pompa, nei quadri delle pompe di ALIMENTAZIONE
- Intervento delle protezioni nel quadro della pompa di COMPENSAZIONE
- Mancanza acqua nei serbatoi di aspirazione
Nella centralina è presente un pulsante di tacitazione sirena e un led rosso di segnalazione allarme.
In caso di mancanza dell'alimentazione elettrica la sirena piezzoelettrica viene attivata ed è alimentata autonomamente dalla batteria per 20 ore di continuo.

Materiali

Dati tecnici

- Alimentazione: 230 ±10% - 50/60 Hz
- Limiti di temperatura: -10°C +40°C
- Grado di protezione IP55
- Livello di potenza sonora: 75 dB A
- Norme di riferimento: EN 60204-1, EN 60439-1, EN 12845

Officina

RIPARAZIONI

Con la grande esperienza maturata negli anni e la grande volontà di aggiornamento tecnologico siamo in grado di soddisfare qualsiasi necessità legata alla manutenzione elettromeccanica.

MANUTENZIONE MACCHINE ELETTRICHE

Revisione e riparazione di macchine elettriche rotanti, in M.T. e B.T. sia in C.A. che in C.C. di qualsiasi dimensione.
Tutte le revisioni vengono eseguite nel rispetto delle norme di riferimento e di tutti i parametri originali della macchina.

MANUTENZIONE POMPE CENTRIFUGHE

Manutenzione di pompe centrifughe in genere come: sommerse da pozzo, sommerse per acque luride, orizzontali, verticali (mono e pluristadio) circolatori ecc. di qualsiasi dimensione.
Tutte le lavorazioni vengono eseguite mantenendo invariate le caratteristiche costruttive della pompa e usando ricambi originali.

MANUTENZIONE MACCHINARI DIVERSI

Manutenzione di macchinari comunque accoppiati a motori elettrici come: motoriduttori, compressori a lobi, agitatori, turbo soffianti, ventilatori elicoidali e centrifughi, ecc.
Tutte le revisioni vengono eseguite in modo autonomo e completo impiegando ricambi originali.
 

DIAGNOSTICA

Per tutte le prove diagnostiche eseguite dall'Elettromeccanica Gomitolo rilasciata relazione scritta dello stato della singola macchina, completa dei moduli riportanti i dati rilevati dagli stumenti. (curve, frequenze di vibrazione ecc.)
Nel caso esistano prove precedenti vengono comparate ed analizzate per verificare i mutamenti nel tempo.

PROVE NON DISTRUTTIVE (elettriche)

Diagnostica preditiva, programmata e cadenzata negli anni per definire la situazione delle macchine elettriche.
Questo monitoraggio determina una migliore gestione degli impianti è diminuisce enormemente la possibilità di fermate dovute a guasti imprevisti.
Le prove possono essere eseguite anche presso la sede del cliente.
Tutte le prove sono di tipo non distruttivo e quindi non pregiudicano il funzionamento della macchina esaminata.

TIPI DI PROVE E MISURE

  • - Misure di resistenza d'isolamento
  • - Misura indice di polarizzazione
  • - Prova e misura in tensione C.C.
  • - Misura del TangenDelta
  • - Determinazione perdite dielettriche
  • - Surge test

PROVE MECCANICHE

Diagnostica preditiva, programmata e cadenzata nel tempo per definire lo stato dei cuscinetti di rotolamento montati sulle macchine, nonchè da quello derivante da un sbilanciamenti delle masse rotanti e/o da accoppiamenti motore-macchina non eseguiti perfettamente.
Con una serie di esami eseguiti con analizzatori di vibrazioni è possibile determinare lo stato della macchina e proporre le eventuali azioni correttive.

Manutenzione condomini

Assistenza impianti condominiali.

La ditta Gomitolo si occupa della messa a norma di impianti e/o del loro adeguamento alle normative vigenti con rilascio della Dichiarazione di conformità. In ambito civile e industriale eseguiamo anche trasformazioni, ampliamenti, automazioni e manutenzioni, risolvendo le problematiche tecniche e pratiche.

Le attività della Ditta Gomitolo per gli edifici condominiali:

impianti elettrici civili ed industriali,
illuminazione esterna a risparmio energetico,
impianti di terra e scariche atmosferiche,
impianti rilevazione incendi,
impianti antintrusione e controllo accessi,
impianti illuminazione,
impianti video citofonici,
impianti autoclave,
impianti antincendio,
pulizia cisterne,
servizio di consulenza per controllo acque primarie comprensivo di prelievo ed analisi di laboratorio chimiche e microbiologiche,
automazione cancelli,
assistenza elettrica generale,
contratti di manutenzione sia ordinaria che straordinaria,
rilascio certificazioni attestanti i lavori eseguiti,
pronto intervento guasti elettrici e idraulici.

La ditta Gomitolo, grazie alla cortesia, alla professionalità, alla competitività dei suoi prezzi e alla rapidità degli interventi presta la propria opera in circa 200 condomini situati a Palermo e Provincia.

Il servizio di assistenza tecnica e manutenzione degli impianti è una costante della ditta Gomitolo, la cui prerogativa principale è di offrire il massimo ai propri clienti.
La ditta Gomitolo garantisce un servizio efficiente e rapido, con un alto grado di specializzazione per qualsiasi tipo di esigenza, sia essa di manutenzione periodica programmata, che di assistenza e reperibilità immediata.

Le frequenti innovazioni del mercato, i requisiti di efficienza e di rendimento richiesti dagli impianti, la totale sicurezza che questi ultimi devono offrire, hanno portato la ditta Gomitolo ad un alto grado di "responsabilizzazione" ancor prima che le norme sulla sicurezza imponessero ad installatori, proprietari ed amministratori di rispettare determinati parametri e di assolvere ai propri obblighi.
La ditta Gomitolo è qualificata ad assumere la funzione di "terzo responsabile" per gli impianti centralizzati condominiali.

Qualora nello stabile da Voi amministrato ci fosse bisogno del nostro intervento ci contatti per ottenere preventivi gratuiti o semplicemente per avere un consiglio; i nostri tecnici saranno lieti di soddisfare ogni Vostra richiesta.

CONTRATTO

Manutenzione programmata annuale

Affidate a noi il compito di controllare che, nel condominio da voi, gestito o abitato, tutto funzioni sempre alla perfezione.
La ditta Gomitolo ritiene di poter assicurarVi lo svolgimento del servizio, cosi come descritto nel "Disciplinare Tecnico" applicando un tipo di contratto che soddisfi le vostre esigenze. Il servizio prevede la costituzione di un libretto di manutenzione sul quale verranno annotati lo svolgimento del servizio e gli eventuali ricambi impiegati per la riuscita del lavoro.

DISCIPLINARE TECNICO

Lavori oggetto della manutenzione che possono essere inclusi nel contratto:

- Controllo funzionamento lampade. (Lampada, reattore, portastarter e starter)
- Controllo funzionamento pulsanti accensione luci. (Pulsante, supporto, placca ecc..)
- Regolazione timer luci o controllo funzionamento relè crepuscolare.
- Controllo funzionamento citofoni. (Posto esterno, Tasti interni ed esterni plancia)
- Registrazione portone alluminio ingresso ed eventuali serramenti esistenti. (Verifica funzionamento serratura, contropiastra, paletti saliscendi, registrazione cerniere e chiudiporta, sostituzione vetri ecc..).
- Controllo impianto autoclave, con rispettiva verifica del funzionamento delle pompe, del livello dell'aria all'interno del polmone e di tutto quello che concerne l'impianto (Galleggiante elettrico e idraulico, quadro elettrico, valvole a sfera per la chiusura dei vari collettori)
- Controllo dell'automazione del cancello ed eventuale ingrassaggio dei pistoni o dei cuscinetti.

ESCLUSIONI DAL SERVIZIO DI MANUTENZIONE

Sono esclusi dal servizio di manutenzione i ricambi che si renderanno necessari per il compimento del lavoro.

Webmaster: Meteoryweb.it

VUOI RISPARMIARE SULLA TUA BOLLETTA?
CON NOI PUOI!


Chiama al 091-6214471 o al 3313591750 e un nostro consulente energetico verrà gratuitamente a incontrati per consigliarti la soluzione migliore da apportare al tuo impianto elettrico.